T’ummagggini design: quando l’Arte del riciclo creativo veste la Moda.

Incontrarsi, sentirsi differenti, ma fondersi per riconoscersi nell’affinità di un obiettivo comune: T’ummagggini design.

T’ummagggini design è una realtà nata dall’idea di Antonio Nicolò Zito (Frillo) e Giulia Tortorici (GiuliaBoè), che insieme danno vita ad un progetto comune: la creazione di vestiti e accessori di design. Ma il loro progetto ha una mission fortemente contemporanea, difatti le loro creazioni prendono vita da oggetti che, originariamente, avevano tutt’altra funzionalità e forma nella loro vita precedente. T’ummagggini praticando la tecnica del riuso è in grado di far rinascere oggetti dimenticati, risvegliandoli da un sonno, creduto eterno, per rivivere una nuova realtà in una veste nuova. Proprio per questo la loro è una mission contemporanea, perché sono in grando di guardare al futuro avendo sempre il passato come punto di riferimento; un mood sempre più frequentemente preso in considerazione dai designer, in modo da esprimere in maniera cristallina il loro pensiero, il loro vero essere e la loro destinazione.

Nel mondo di GiuliaBoè e Frillo gli abiti diventano cappucci, i colletti rivivono in spille e gli ombrelli rinascono in vaporose e inaspettate gonne. Il loro primo “frutto”, di questo meraviglioso progetto, è stato un accessorio versatile: lo Sciappù, che può essere indossato sia come una sciarpa, ma anche come un cappuccio, o magari renderlo turbante per dare al look quel tocco sofisticato dal sapore orientale, che evoca mistero.

Per toccare con mano le creazioni di T’ummagggini design il 21 ottobre 2013, dalle 17:00 alle 19:00, si terrà il Vernissage, a cura di Giulia Tortorici, Antonio Nicolò Zito e Sasvati Santamaria, presso lo Spazio Superflash Store, in Piazza Castelnuovo, 30, a Palermo. La modella, Anna Zito, guiderà i visitatori all’interno dello spazio espositivo. Per l’occasione sarà possibile indossare le creazioni per essere fotografati e le foto verranno archiviate nella pagina Facebook di T’ummaggini, creando così un “Ritratto T’ummagggini”. Inoltre, ci sarà un angolo riciclo, dove sarà possibile portare abiti, borse, ombrelli non più utilizzati, affinchè possano trovare una nuova vita grazie all’arte del riciclo. L’esposizione si terrà dal 21 al 26 ottobre 2013 dalle 13:30 alle 19:00.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

T’ummagggini, modella Anna Zito, fotografa GiuliaBoè.

Annunci

Un pensiero su &Idquo;T’ummagggini design: quando l’Arte del riciclo creativo veste la Moda.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...